Milano Marittima
Percorso Storico Culturale

Cervia un tempo sorgeva all'interno dello stabilimento salifero a tre chilometri a ponente dell'attuale città, fino a quando nel 1697 ci fu la riedificazione della "città nuova" nell'attuale sito; smontando pezzo per pezzo la vecchia cittadella per ricostruire con lo stesso materiale una città fortificata in zona più salubre, vicino al mare.
Cervia - Milano Marittima si presenta oggi al suo visitatore come un insieme di antico e moderno. Il centro storico di Cervia è caratterizzato dal quadrilatero formato dalle "Case dei Salinari".

I luoghi di maggiore interesse sono qui di seguito segnalati:

  • PIAZZA GARIBALDI, il cuore della città, caratterizzata da una pavimentazione di recente fattura con decorazioni in ciottoli di fiume ed un moderno impianto di illuminazione.
  • CATTEDRALE, la struttura che domina Piazza Garibaldi fu costruita a partire dal 1699 e presenta al suo interno dipinti di affascinante bellezza.
  • PALAZZO COMUNALE, costruito tra il 1702 ed il 1712 rivela un cortile interno trasformato negli anni nella piccola Piazza Pisacane, altrimenti nota come "Piazza delle erbe", da sempre luogo di scambio e commerci.
  • TEATRO COMUNALE, si tratta di un vero e proprio gioiello della città nella migliore tradizione dei teatri risorgimentali.
  • La piccola CHIESA DEL SUFFRAGIO con lo splendido Crocefisso ligneo gotico doloroso del 1330 e il bellissimo organo del 1788 dell'organista veneziano Gaetano Callido, recentemente restaurato e che durante l'estate regala splendidi concerti.
  • I MAGAZZINI DEL SALE e la TORRE SAN MICHELE. Il più antico Magazzino "Torre", costruito già nel 1691, era destinato allo stivaggio del sale in attesa di destinazione commerciale. Dello stesso periodo, la Torre S. Michele voluta per proteggere Cervia ed il sale da potenziali nemici provenienti dal mare. Il magazzino "Darsena", del 1712, al suo interno è diviso in tre navate e sei campate, come una cattedrale romanica.
  • "IL TAPPETO SOSPESO". Nell'accogliente giardino antistante i Magazzini del sale splende la fontana ideata da Tonino Guerra e realizzata dal mosaicista Marco Bravura di Ravenna nel 1997 in occasione del Trecentesimo anniversario della fondazione di Cervia. La fontana vuole ricordare i colori della flora e della fauna delle saline evocate dai bianchi mucchi di sale che il tappeto trasporta.
  • Il BORGO MARINA si sviluppa lungo il porto canale dove è visibile il faro, attualmente in uso, datato 1875. Esso raggiunge un'altezza di 16,50 metri e la sua luce è visibile fino a 14 miglia. Frequentando il Borgomarina al mattino presto non può sfuggire una visita al caratteristico mercato del pesce sui cui banchi si possono trovare le specie migliori del mare Adriatico.

http://www.comunecervia.it/turismo

 

Premier Hotels
P.iva: 01254610395
Tel. +39.0544991632
Fax. +39.0544991703

Numero Verde (IT): 800 773328. Numero Verde (CH): 0800 562750