Milano Marittima: Ferragosto nel Premier Resort, un mare di emozioni!

martedì 12 agosto 2008

Ecco cosa aspetta agli Ospiti del Premier Resort di Milano Marittima

Giovedì 14 agosto:

Alle ore 19 l’aperitivo del Mariposa all’ Hotel Waldorf accompagnato dalla chitarra di Corrado Cacciaguerra.
Alle ore 20 Dinner di Gala al Fine Restaurant La Settima dell’Hotel Waldorf.
Alle ore 22 a bordo piscina Hotel Waldorf  “Un volto per il Cinema” , ospite d’onore  Corrado Tedeschi.

Mercoledì 15 Agosto

Alle ore 12 l’aperitivo “ Ferragosto in bolgia” nella piscina dell’ Hotel Le Palme con il cabarettista  di Zelig Off, Andrea Vasumi
Alle ore 12.30 il Brunch al Mariposa dell’Hotel Waldorf
Alle ore 17  il cocktail party al Premier Palm Beach , la spiaggia del Premier Resort
Alle ore 19 l’aperitivo a bordo piscina dell’Hotel Waldorf, accompagnato dalle canzoni di Gianni Paganelli
Alle ore 20 il Gran Buffet di Ferragosto dell’Hotel Le Palme, ai bordi della grande piscina.
Il  Ferragosto dell' Hotel Le Palme è allietato dalla musica dei mitici Katia & Claudio
Alle ore 20.30  l’ Oriental Dinner dell’ Hotel Premier & Suites, propone la cena di Ferragosto con piatti della Cucina Orientale.
Accompagnamento musicale, all’aperitivo e alla cena, del maestro Eugenio Fantini
Alle ore 22 , nel parco dell’ Hotel Le Palme lo spettacolo dell’ illusionista Alberto Giorgi
Dalle ore 23 esplode il Ferragosto con balli e musica di Katia & Claudio con intermezzo , alla mezzanotte dei Fuochi d’artificio del Premier Resort

Andrea Vasumi al Premier Resort

Artista precocissimo, durante la nascita avvenuta nella notte tra il 17, il 18 ed il 19 aprile del 1971 già scambia qualche battuta con l'ostetrica che l'ha in braccio; questa, sconquassata dalle risate e sbarellata di suo, lo farà cadere fino alla notte del 15 maggio.
Raccolto, trascorre l'infanzia. Sfocia il suo disagio pubescente nell'adolescenza.E, soprattutto, nel bagno di casa.

A 13 anni, un po' per gioco, un po' molto per fame, intrattiene gli annoiati clienti di un campeggio per quasi due ore, improvvisando sketches ed imitando i suoi attori preferiti di sempre: Ugo Pagliai, Amedeo Nazzari, Claudio Rigoni, e Giacomo Bini.
Il primo vero successo lo ottiene al gioco della bottiglia tra compagni di classe, quando al settimo giro finalmente non esce la cicciona.
A 15 anni accende la televisione e si sintonizza sul primo cartone animato che trova: la spegnerà a 23 anni, per un appuntamento dal barbiere.
Collabora dal 1983 con il suo analista il quale, ai dubbi esistenziali esternati, risponde omettendo volontariamente le consonanti.
Dai 24 ai 31 anni gira l'Italia in lungo ed in largo, sempre però tenendo la destra e scoprendo che l'Italia è molto più lunga che larga.
Raggiunta la fama, la supera senza mettere la freccia: fermato, passera' la notte all'addiaccio, che non è una bestemmia.
Infaticabile innovatore di linguaggi, inventa un nuovo modo di comunicare: lo SKROPT, che prende subito piede tra i giovanissimi che non hanno niente da dirsi.
Fautore di una comicità trasversale, raramente longitudinale, pregna di nervature oblique, al motto "Una risata ci seppellirà" ha accettato più volte di farsi sotterrare ridendo, emergendone ogni volta con un'espressione un pò più seria, e chiedendo da bere.
Con i primi guadagni diventa azionista di minoranza di un'azienda che produce soffi per girandole. Qui conosce Terenzio Gualdi, amico intimo di quel Sergio Brio dal quale erediterà quell'ironia particolare che porta a ridere da soli, sovente, anche durante i consigli di amministrazione. Ripreso, darà la colpa a Sergio, il quale, ridendo, verrà allontanato.

A tutt'oggi si esibisce (Andrea) nei locali di tutta la penisola, appena dopo l'orario di chiusura. Brio, invece, passa il tempo partecipando a matrimoni di persone sconosciute scoppiando in grossolane risate appena dopo il "si" degli sposi.

Alberto Giorgi a Ferragosto al Premier Resort

Alberto Giorgi è uno dei più interessanti esponenti della nuova generazione di illusionisti italiani.
Ha vinto numerosi premi nazionali ed internazionali ed ha partecipato a diverse trasmissioni televisive sia in Italia che all’estero.
Il suo primo incontro con l’illusionismo lo ha da bambino una sera d’estate in una piazza toscana dove assiste ad uno spettacolo di magia che lo lascia senza fiato.

Vince il Bob little W.M. nel 1998, il trofeo Alberto Sitta nel 1999, il festival de magie de Cagnes sur mer nel 1999 e la Colombe d’or d’Antibes 2000.
Nel 1998, conosce Laura, la sua futura compagna artistica e della vita e creano il loro primo spettacolo di grandi illusioni.
 
Oggi Alberto Giorgi e Laura sono tra i più originali esponenti del mondo magico italiano. Con il loro personale stile che coniuga modernità e tradizione danno spunto ad un viaggio dal sapore antico in una dimensione spazio temporale fantastica.

L’elemento distintivo dei loro numeri è il costante equilibrio tra finzione e realtà, illusionismo e magia, scientificità e superstizione, tradizione e modernità.

Archivio Rassegna Stampa

Archivio News


capodanno a milano marittima

giovedì 22 agosto 2013

diamond suite

martedì 6 agosto 2013

miss mondo 2013

lunedì 8 luglio 2013
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Premier Hotels
P.iva: 01254610395
Tel. +39.0544991632
Fax. +39.0544991703

Numero Verde (IT): 800 773328. Numero Verde (CH): 0800 562750